PAOLO FRESU E GIANLUCA PETRELLA + /HANDLOGIC

Caricamento Eventi

Paolo Fresu //  tromba, flicorno, laptop, effetti

Gianluca Petrella // trombone, moog, effetti

 

⁄handlogic

Lorenzo Pellegrini // chitarra, voce

Leonard Blanche // tastiete, elettronica

Alessandro Cianferoni // basso, voce

Daniele Cianferoni // batteria

Il progetto  ⁄handlogic prende forma nel 2016 e i live iniziano nel giro di pochi mesi grazie anche alla vittoria del Rock Contest di Controradio. Per il 2017 ed il 2018 il gruppo contunia a dedicarsi all’attività concertistica esibendosi in tutta Italia per un totale di più di 100 date suonando negli studi di RAI Radio1 e Radio2, sul main stage del MI AMI Festival 2017 e hanno aprendo la data romana dei Primal Scream a luglio 2017.

 

 

L’estemporaneo incontro fra Paolo Fresu e Gianluca Petrella, protagonisti sino ad oggi di alcune avventure musicali in comune, è da annoverare nel libro della creatività assoluta. I due grandi nomi del jazz contemporaneo hanno dalla loro una grande preparazione tecnica, volta innanzitutto alla ricerca del suono tout-court; anche per questo entrambi

non sono nuovi alle frequentazioni nel mondo dell’elettronica, usata appunto anche in questa occasione con la massima duttilità ed intelligenza possibili, seguendo l’ormai famoso motto inventato da Brian Eno, che indica un uso appunto “intelligente” della macchina, laddove dunque sia l’uomo a controllare la macchina e mai il contrario.

 

Il resto è pura gioia per le orecchie dell’ascoltatore anche perché il duo si diverte e riesce a divertire, attraversando territori di assoluta originalità, toccando “sacri” standard della storia della musica afro-americana e brani originali che il duo ha aggiustato e perfezionato per il collaterale progetto Brass Bang! che li vede insieme accanto agli altrettanto grandi Steven Bernstein e Marcus Rojas (o Oren Marshall) in un quartetto solo fiati dalle peculiarità vulcaniche.

Una formazione dalle grandi possibilità “esplosive” sia per l’alta capacità di produzione d’idee collegata alle peculiari personalità musicali in gioco, sia per la ricerca di nuove architetture, mai scontate in un progetto, almeno sulla carta, impegnativo e comunicativo come quello del duo, figurazione tra le più difficili del mondo della musica improvvisata.

 

A Jazz Supreme @Teatro Verdi

ottobre 12 2018

Details

Date: venerdì 12 ottobre
Time: 8:00 - 17:00

Venue

Teatro Verdi

Via Ghibellina 99
Firenze, FI 50122 Italia

+ Google Maps