FINALE DI PARTITA

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Glauco Mauri | Roberto Sturno

di Samuel Beckett

scene e costumi Marta Crisolini Malatesta

regia Andrea Baracco

produzione Compagnia Mauri Sturno

Un Finale di partita per Glauco Mauri e Roberto Sturno diretti da Andrea Baracco. Il testo di Beckett è uno dei più significativi di tutta la sua opera nel parlare dell’insensatezza della condizione umana, dell’insondabilità dell’universo e dell’umano, del tentativo di esprimere l’inesprimibile: un teatro di personaggi che si fissano nella memoria, vivi e palpitanti, più di tanti altri della cosiddetta drammaturgia di stampo realistico.
L’opera di Beckett è una parodia, unica forma che beffeggia le altre nell’epoca della loro impossibilità, dell’esistenzialismo come riflessione sull’individualità, la solitudine dell’io di fronte al mondo, l’inutilità, la precarietà, il fallimento, l’assurdo dell’esistere, i limiti e le possibilità della libertà individuale, incentrando queste riflessioni intorno alla domanda: che cosa vuol dire esistere?
Il teatro non può far altro che dichiarare la negatività del presente e avere una sua positività proprio nella dichiarazione del negativo.

gennaio 09 2018

Details

Inizio: martedì 9 gennaio
Fine: domenica 14 gennaio

Venue

teatro della pergola

Via della Pergola 12/32
Firenze, Italia

+ Google Maps

Pianificazioni

  • orario 20.45
  • domenica ore 15.45
  •