FIRENZE SEGNA | ESTATE FIESOLANA

Caricamento Eventi

ESTATE FIESOLANA 2020

FIRENZE SEGNA

Massimiliano Larocca, Mago Santo, Giorgia Del Mese, Andrea “Zanza” Zingoni

 

Un concerto che unisce musica e letteratura e che vede come protagonisti alcuni dei più conosciuti interpreti che lavorano a Firenze ma non solo: Massimiliano Larocca, Mago Santo, Giorgia Del Mese, Andrea “Zanza” Zingoni. Si tratta di artisti che, oltre a essere dei grandi musicisti, hanno sempre utilizzato la musica come veicolo della parola, e di un’idea, da cui tutto scaturisca. Autori di canzoni, in questo certamente “cantautori”, che è probabilmente l’unica “etichetta” che li può accomunare, qualora si senta il bisogno di trovarne una. Musica viva, vivissima, che passando dalle tortuose ma anche sorprendenti vie dell’underground ha talvolta persino varcato i confini granducali.

MASSIMILIANO LAROCCA, musicista fiorentino attivo da 15 anni, ha collaborato tra gli altri con Nada, Hugo Race, Howe Gelb, Riccardo Tesi, Massimo Bubola. Finalista al Premio Tenco per due volte, ha vinto il Premio Lunezia nel 2008 e 2016, quest’ultima per il suo album “Un mistero di sogni avverati”, un lavoro musicale sui testi del poeta toscano Dino Campana. Ha suonato in Spagna, Belgio, Francia e registrato un disco per la Universal a Santa Fe (USA) nel 2010. Il suo ultimo album “Exit | Enfer” (Santeria Records) è stato votato nel sondaggio annuale di Repubblica quale miglio disco toscano del 2019.

MAGO SANTO sono Ivo Minuti e Alice Chiari, insieme dal 2014. Con due album all’attivo, e uno quasi pronto per essere portato alla luce, Mago Santo si assesta in un luogo imprecisato del panorama musicale. In un’epoca di specialisti e di generi, Mago Santo persegue la via dell’immaginazione, contro la leggerezza come valore e premio verso cui ambire. Così il post punk si mescola con la classica, il folk con la contemporanea, … ma sempre e solo sull’onda dell’immaginifico, e della parola.

GIORGIA DEL MESE, salernitana di nascita e fiorentina di adozione, è da poco uscita con il suo quarto album “Moderate tempeste”. Numerose le collaborazioni di cui negli anni si è avvalsa: Paolo Benvegnù, Alessio Lega, Fausto Mesolella, King of the Opera, Andrea Mirò, Beppe Voltarelli, Francesco Di Bella. Nella sua ultima produzione è stata affiancata da un sodale di vecchia data, Andrea Franchi, con lei sul palco del Teatro Romano.

ANDREA “ZANZA” ZINGONIè uscito nel 2019 con il suo primo album solista “Dormire sonni tranquilli”, ma ha alle spalle una ventennale attività, sia come musicista che come filmaker, sempre svolta nei meandri dell’underground. Nel 2011 fonda insieme ad Alvaro Buzzegoli e Massimiliano Leggieri i NoN, con cui pubblicano due album. Parallelamente riprende il percorso della canzone in forma cantautorale, arrivando a “Dormire sonni tranquilli”, un’autoproduzione svolta in assoluta indipendenza.

La serata si arricchisce della partecipazione di due ospiti che si avvicenderanno sul palco del Teatro Romano: LA MIA S’IGNORA E IVAN PERICCIOLI. Il concerto promosso dalla Associazione Music Pool è realizzato in collaborazione con l’associazione La Chute, attiva da tanti anni a Firenze ospitando artisti da tutto il mondo.

 

 

Settembre 01 2020

Details

Date: martedì 1 Settembre
Time: 21:15 - 21:30
Website: Visit Event Website

Venue

Teatro Romano di Fiesole

Via Portigiani 1
Fiesole, 50014 Italia

+ Google Maps